E’ iniziata con grande successo la rassegna dei 9 concerti, presentata dal presidente della Società Amici della Musica Oreste Ghidini e da Federico Gianello Presidente Steinway Society, che con l’Orchestra da camera di Mantova, diretta da Carlo Fabiano propongono una vasta messe di giovani promettenti concertisti. Ad introdurre l’ascolto delle Liriche da camera dei compositori italiani del ‘900 Luisa Zecchinelli, presidente del Concorso, insieme al Direttore artistico Annunziata Lia Lantieri presente in Sala. Il programma eseguito dall’eccellente Duo italo-francese, ha suscitato il vivo interesse di un pubblico molto attento a tutte le sfumature interpretative delle musiciste, che avremo occasione di riascoltare.

Le due musiciste si sono incontrate nel 2016 all’Ecole normale de musique de Paris, dove sono entrambi studentesse. Lucia, pianista italiana appassionata della Francia, ha seguito i suoi studi al Conservatorio Tartini di Trieste, dove ha ottenuto il diploma in accompagnamento con il massimo dei voti e la lode; Héloïse soprano francese ma innamorata dell’Italia, ha conseguito il diploma di concertista dell’Ecole normale de musique de Paris ma si è perfezionata in Italia con grandi nomi della lirica quali Barbara Frittoli, Ruggero Raimondi, e molto altri. Entrambe premiate a numerosi concorsi nazionali ed internazionali, hanno formato il Duo KBZ, nato dunque grazie alla loro passione per il repertorio vocale da camera, che le ha portate ad approfondire in particolar modo le melodie francesi e italiane.
In Ottobre 2017 hanno ottenuto il terzo premio del Concorso della fondazione Cziffra. In marzo 2018, sono state invitate dal Centro culturale ungherese di Parigi per interpretare, oltre ad alcuni estratti di Bartok e Liszt, «Nuits d’été» di Berlioz. Nell’ottobre 2018 hanno vinto il Premio speciale “Paola Azzolini-Steinway Society” per il quale sono state invitate ora a Verona. Nell’ ottobre 2019 suoneranno alla Capella Saint-Frambourg proprietà della fondazione Cziffra a Senlis accanto a Bertrand Chamayou.

Il concerto è stato trasmesso in Diretta streaming audio/video FHD dalle ore 17:05 . al sito
http://www.societaletteraria.it/streamingvideo 

Duo Koempgen Bramy - Zarcone

“Le ore del giorno e della notte”

Liriche da camera del primo novecento italiano

Concerto delle vincitrici del premio speciale “Azzolini – Steinway” alla quarta edizione del Concorso internazionale 
di musica da camera “Premio Elsa Respighi” – 2018

IL DUO KOEMPGEN BRAMY - ZARCONE vincitore del premio "Azzolini - Steinway" - Elsa Respighi 2018

06 Aprile 2019,  Sala Montanari-Società Letteraria di Verona, debutto dei Concerti di Primavera (2^edizione) con il Duo Koempgen-Bramy e Zarcone, le vincitrici del Premio “Azzolini-Steinway” al Concorso Elsa Respighi 2018. Perfetta la simbiosi tra il soprano francese e la pianista friulana, che hanno emozionato il numeroso pubblico con le magie timbriche luminose e umbratili suggerite dalle risonanze musicali delle ‘correspondances’ simboliche notte/giorno.